Chi non ha mai sentito dire che il mare della Grecia sia stupendo? Ormai è risaputo, le numerose isole che la popolano sono dotate di acque e litorali da far invidia a tutto il mondo. Infatti, tra le tante cose che ricorderò con piacere del mio viaggio greco sono proprio le spiagge di Paros. Sabbia, sassi, scogli. In questa meravigliosa isola, costituita da circa 120 Km di lunghezza costiera, è possibile trovare una vasta varietà di spiagge. Puoi sceglierne di tutti i tipi, e ciascuna propone un mare cristallino e panorami unici. Durante la mia vacanza sono state tre le spiagge di Paros in cui sono stato. La quarta, invece, si trova ad Antiparos.

Livadia Beach

Per chi decide come noi di soggiornare a Parikia, questa è la spiaggia più vicina e comoda. Divisa in due parti: da un lato organizzata con ombrelloni e sedie sdrai, dall’altra ombreggiata dai tanti alberi che ne fanno da contorno. 

Nonostante la sua vicinanza al porto (a soli 700 metri), ciò che mi stupì fu la pulizia dell’acqua. Questo, insieme alla sua posizione, la rendono una delle più affollate spiagge di Paros. Perfetta per chi non desidera altro che tuffarsi in acqua, evitando così spostamenti.

Le acque di Livadia Beach, con vista su Parikia

Le acque di Livadia Beach, con vista su Parikia

La spiaggia di Marchello (e Krios)

Rimanendo nella piccola baia di Parikia, poco più a Nord si trovano le spiagge di Krios e Marchello. Entrambe dotate di spiagge dalla sabbia dorata e acque più cristalline che mai. Siamo stati per ben due volte sulla spiaggia di Marchello e posso già anticiparvi che è la mia preferita tra le spiagge di Paros. Calma, tranquilla e poco affollata. Ideale per momenti di relax e bagni da sogno. Poco prima della spiaggia, inoltre, da un piccolo promontorio si può godere di una splendida vista sul capoluogo dell’isola.

Ci sono due modi per arrivarci: via terra con mezzi propri o via mare. Infatti nelle vicinanze del porto della cittadina, con una frequenza di mezz’ora, partono delle barche di pescatori che ti portano direttamente sulle due spiagge. Un tragitto di poco più di 10 minuti che offre una bella panoramica della baia di Parikia.

Una delle spiagge di Paros: Marchello beach

Una delle spiagge di Paros: Marchello beach

Piso Livadi

La vista sul porticciolo di Piso Livadi

La vista sul porticciolo di Piso Livadi

Situata sulla costa orientale troviamo invece Piso Livadi, un piccolo villaggio di pescatori che offre un lungo litorale tranquillo e riparato da alberi. Dotato di un suggestivo porticciolo, poco più a Sud di esso una bellissima spiaggia sabbiosa dove rilassarsi. L’acqua, tra le più trasparenti della mia vita, è perfetta per chi ama osservare i fondali marini. Di fronte questa spiaggia una bella ed intrigante vista sull’isola di Naxos.

Per raggiungere questo lato di Paros abbiamo utilizzato l’efficientissima linea di bus, dopo aver sostato qualche ora nella località di Lefkes (che vi racconterò in un altro articolo).

Il mare di Piso Livadi. Sullo sfondo Naxos

Il mare di Piso Livadi. Sullo sfondo Naxos

Antiparos

L’ultima spiaggia di cui vi voglio parlare non si trova a Paros, ma in un piccola isola al suo fianco, fantasiosamente chiamata Antiparos. Per raggiungerla ci sono diversi punti sulla costa che offrono il servizio barca, da Parikia il viaggio è di circa 30 minuti. I punti più vicini ci impiegano molto meno, visto che la distanza tra le due isole è di solo 1,5 Km.

Le piccole vie di Antiparos

Le piccole vie di Antiparos

Antiparos è un luogo tranquillo, mai affollato. Chi sogna una vacanza in solitaria, senza stress e gente rumorosa, questo è il luogo ideale. Il minuscolo villaggio che ci si trova di fronte non appena sbarcati è caratteristico e molto piacevole. Le piccole vie offrono svariati negozi e ristoranti.

Dopo aver fatto un piccolo giro di visita, decidiamo il pomeriggio di fare un bel tuffo in acqua. Ci avviamo verso la spiaggia più vicina, all’interno di una grande baia, quella dove arrivano le barche da Paros. La spiaggia è praticamente vuota, la sabbia è fine, l’acqua calda dal fondale tremendamente basso!! Per riuscire ad immergerti abbiamo dovuto percorrere decine e decine di metri. Le poche famiglie con bambini presenti ne avranno sicuramente beneficiato.

Le acque di Antiparos. Sullo sfondo Paros.

Le acque di Antiparos. Sullo sfondo Paros.

Di spiagge Paros ne è praticamente piena, difficilmente se ne rimane delusi. Queste sono quelle che abbiamo scelto noi e che ci hanno regalato momenti di relax e attimi di paradiso.